Rito coppia

“Ogni volta che due persone si incontrano, un nuovo mondo viene creato…
Due persone che si incontrano, sono due mondi che se incontrano…
Al inizio della relazione, sole le periferie si incontrano…
Allora vi mettete in contatto con l’altro, dall’esterno, giusto a partire dal bordo : vi state conoscendo…
…poco a poco, i centri cominciano a congiungersi. Quando i centri si congiungono, si chiama l’Amore.”

Estratti da “Mon chemin, le chemin des nuages blancs” di Osho

Principi

1 + 1 = 3

Consideriamo la coppia tale uno spazio di incontro tra la Donna e l’Uomo.
Uno spazio dove la Donna si ritrova. Uno spazio dove l’Uomo si ritrova.
Uno spazio comune e condiviso dove la Donna e l’Uomo creano la Coppia.

Corrisponde allora a l’equazione 1 + 1 = 3.
Una Donna, un Uomo, la Coppia.

La donazione

“Lo spazio condiviso non è solo uno spazio fisico, ma anche uno spazio filosofico e creativo dove la paura di perdere l’altro sparisce davanti alla realizazzione che ci sono poche possibilità di trovare diverse persone abbastanza mature per offrirci questo spazio.”
“Ti do tutto lo spazio di cui hai bisogno per realizzarti su tutti i piani (si commincia con dare prima di prendere !) e ricevo tutto lo spazio di cui ho bisogno per realizzarmi. Richiede coraggio, maturità, dialogo, franchezza, chiarità absoluta della relazione. Pero in questo gioco constante, la communicazione diventa perpetua, non è più un incidente.”

Estratti di “Interview de Daniel Odier paru dans Nouvelles Clés-n°54-Juin-Juillet-Août 2007”

Vulnérabilità

“Incontrare qualcuno nel suo centro, c’est passer se-stesso/a da una revoluzione, perchè se volete incontrare qualcuno nel suo centro, si necessiterà di consentirle di raggiungere il vostro centro. Dovrete diventare vulnerabile, assolutamente vulnerabile, aperto/a.”

Estratti di “Mon chemin, le chemin des nuages blancs” da Osho

svolgimento

Sarete entrambi invitati a definire e creare il vostro proprio spazio cosi come lo spazio comune dove evolvere, connettervi a voi stesso/a, ad aprirvi.
Poi a preparvi all’incontro. Ad accogliere il vostro partner.
E quindi a creare lo spazio Coppia. Per evolverci insieme.

Il rito tantrico è basato su diverse tappe preparando il Yoga del tocco.

Rito coppia personalizzata

Durata : 4 ore / 8 ore

Pratiche : tempo di parola, meditazione, mantra, respiro, visualizazzione, Yoga del Tocco, “gourmandise” tantrico

Luogo : centro benessere, vostro domicilio

Tariffa : 450, Euros / 750, Euros

Opzioni : consiglii, coaching, insegnamenti

Testimonianze

Il rito coppia non è una prestazione sessuale. Ne un trattamento esclusivamente dedicato a “corregere”, a “migliorare” o a ‘curare’, l’organo sessuale.